2015-citroen-ds3r5-procar-motorsport-ingaraNEL 2016 UN NUOVO DEBUTTO E IMPEGNI SPORTIVI SU PIÙ FRONTI PER PROCAR MOTORSPORT 

Il Team pistoiese si appresta ad affrontare una stagione 2016 impegnativa. Inizia con il ritorno nel Campionato Italiano Rally con Rudy Michelini e Gabriele Ciavarella a bordo di due Citroën Ds3 R5. Seguirà poi il debutto della neonata Peugeot 308 Mi16 nel Campionato Italiano Turismo in cui proseguirà anche l’avventura della Citroën C3 Max che inoltre sfiderà le salite nel Campionato Italiano Velocità Montagna. 

Pistoia, 11 marzo 2016 – Il 2016, si prospetta un anno ricco di appuntamenti ed una stagione sportiva importante per il Team di Procar Motorsport che sarà impegnato nella massima serie tricolore rally con due Citroën Ds3 R5, in pista nel Campionato Italiano Turismo con il debutto della nuovissima Peugeot 308 Mi16 e la Citroën C3 Max e con quest’ultima anche nel Campionato Italiano Velocità Montagna.

Ad inaugurare la stagione sportiva del Team pistoiese sarà il primo appuntamento del Campionato Italiano Rally, dal 18 al 20 marzo, sulle strade del 39^ Rally del Ciocco e Valli del Serchio.  Per l’occasione saranno schierate due Citroën Ds3 R5, gommate entrambe Michelin. A bordo ci saranno: Rudy Michelini coadiuvato come di consueto dall’esperto navigatore Michele Perna, che tenteranno di bissare il bel risultato dello scorso anno che li vide secondi assoluti, e Gabriele Ciavarella navigato per la prima volta dal copilota Daniele Michi fresco della vittoria nel Campionato Italiano Rally Junior nel 2015.

DEFINITIVA ANT 308 Mi16Con il nuovo anno arriva anche un nuovo debutto. Procar Motorsport, infatti, non perde il vizio e dopo il debutto mondiale nel 2014 della Citroën Ds3 R5, il debutto di Citroën C3 Max nel 2015, nel 2016 si presenterà sulla linea di partenza del Campionato Italiano Turismo, il 22 maggio a Monza, con la nuovissima Peugeot 308 Gti, battezzata Mi16 a ricordo della celebre 405 da pista degli anni ’90.

Come per la Citroën C3 Max, anche in questo caso Procar Motorsport si è occupata dello sviluppo, la preparazione e l’allestimento della vettura del Leone che sarà presentata in configurazione TCS (Turismo di serie). La Peugeot Mi16, sarà al via della classe 1.6 turbo con al volante Massimo Arduini, team manager della 2T Course & Reglage con cui Procar Motorsport sta portando avanti il progetto di preparazione della vettura francese in questi mesi.

citroen-c3-max-procar-motorsportIl piccolo bolide nato lo scorso anno in casa Procar Motorsport in collaborazione con 2T Course & Reglage affronterà, invece, ben due campionati. Per la Citroën C3 Max, lo scorso anno vincitrice del titolo italiano 2015 classe 1.6 turbo nel Campionato Turismo Endurance, è stata fatta richiesta, ancora al vaglio della Federazione, per essere schierata nel Campionato Italiano Turismo avvalendosi della qualifica di “guest driver”. Ciò sarebbe possibile grazie  all’apertura concessa dal regolamento per vetture vicine al concetto TCR con cui la vettura francese si sposerebbe a pieno essendo riservata esclusivamente a giornalisti ospiti. La Citroën C3 Max sarà impegnata, inoltre, nel Campionato Italiano Velocità Montagna.

Il 2016 si prospetta una stagione molto intensa sia sul fronte rally sia in pista con un bel impegno anche nel Campionato Italiano Velocità Montagna. – le parole di Paolo Sabattini, Team Manager della Procar Motorsport – Quest’anno Michelini ha scelto di continuare tornare nella serie tricolore ed a lui si è unito Ciavarella. Un bel team che ci auguriamo possa raggiungere grandi risultati. Le giornate di test di questi giorni stanno dando riscontri positivi e l’impegno di tutto il team Procar Motorsport, grazie anche alla collaborazione con Michelin e Motul, sarà quello di offrire il tutto il supporto possibile ai due piloti. Sul fronte pista siamo ovviamente molto fieri del nuovo debutto, il terzo in tre anni di attività, della neonata Peugeot Mi16 nel Campionato Italiano Turismo. Con Arduini stiamo alacremente lavorando per presentare la vettura del Leone al massimo delle potenzialità sulla griglia di partenza di Monza”.

Il 39^ Rally Il Ciocco e Valle del Serchio prenderà avvio venerdì 18 marzo alle ore 18.30 da Viareggio a cui seguirà l’attesa prova spettacolo sul viale a mare di Forte dei Marmi. Proseguirà poi sabato 19 marzo con altre 12 prove speciali e terminerà domenica 20 marzo con le ultime 4 prove speciali per un totale di 255 km di 75 cronometrati. L’arrivo e la premiazione sono previsti alle 15.30 a Castelnuovo Garfangnana difronte alla scenografica Porta Ariostesca

Categories: News, News Rally, News Velocità

Tags: , , , , , , , , ,